lettera-a-roberto-benigni

Caro Roberto, scrivere lettere mi fa pensare a tanti anni fa, agli innamorati e ai sognatori che al lume di una