festa del papà

Festa del papà, auguri a tutti i papà del mondo!

SoundArticle: Cat Stevens -Father and Son

Mi è sempre piaciuto scrivere poesie. La mia prima poesia l’ho scritta a sei anni e l’ho dedicata alla persona più importante della mia vita: il mio papà.

Eh sì il papà è una figura importante nella crescita. La mamma diventa madre dal momento stesso in cui scopre di essere in dolce attesa e il suo amore cresce con il pancione di giorno in giorno fino all’arrivo del momento più atteso, il momento in cui per la prima volta potrà abbracciare suo figlio, respirare il suo profumo e accarezzargli il viso. Il papà vive diversamente quell’attesa e più si avvicina il momento di conoscere il pargoletto e più la curiosità si trasforma in vera e propria ansia! Tante domande iniziano a infestargli la testa, come sarà? Sarà forte, coraggioso o sarà sempre musone, arrabbiato e… la notte? La notte dormirà o piangerà in continuazione? Farà i capricci? Sarà testardo? Come sarà il suo viso e le sue manine? Ma soprattutto… sarò un buon padre? E poi quelli che sembrano essere dubbi amletici si stemperano in un secondo, nel secondo in cui per la prima volta dopo nove mesi il papà lo stringe delicatamente a sé: quello è l’attimo in cui realizza una piacevole verità, non importa come sarà o come non sarà suo figlio perché lui lo amerà incondizionatamente e si impegnerà ogni giorno per essere il papà migliore che quella piccola straordinaria creatura merita di avere.

L’amore infinito che un papà prova verso un figlio gli insegna che non esiste essere o nascere in un modo, un bambino è solo il risultato dell’amore con cui viene cresciuto e la responsabilità di cui ogni giorno si fa carico per proteggerlo e vederlo sempre sorridente e felice.

Il papà è quello che cresce con te, è quello che gioca con te la sera tardi dopo il lavoro, è quello che mangia i pop corn al tuo fianco al cinema e si mette da parte i soldi per regalarti il gioco dei tuoi sogni, è quello che sta male più di te quando ti vede soffrire, è quello che vorrebbe uscire con un’armatura per difenderti e prendersi gli schiaffi della vita al posto tuo, è quello che farebbe di tutto solo per vederti sorridere, è quello che sa che crescere è difficile ed è per questo che lui è lì al tuo fianco per cadere e rialzarsi insieme a te.

Il tuo papà è il tuo eroe, il tuo esempio, quell’unico punto certo attorno a cui ruota tutto, quella persona che dopo una furibonda litigata trova sempre una scusa per fare pace perché non sa tenerti il broncio. Il rapporto papà-figlio è molto delicato, ma unico al mondo e per la festa del papà faccio i miei migliori auguri a tutti quei papà che si dedicano ai proprio figli, che li prendono per mano, che non li abbandonano mai, che vivono con loro paure, ansie, sogni, che crescono con loro e che mettono al prima posto la famiglia. Per la festa del papà porgo i miei auguri a tutti quei papà che decidono di crescere insieme a noi figli: grazie a voi noi siamo persone migliori.

Auguri a tutti i papà del mondo e un augurio speciale al mio papà, il papà migliore che potessi mai sperare di avere nella mia vita. Grazie!

Divergenthink