Artemisia Gentileschi

Giaele e Sisara, 1620, Museo di Belle Arti di Budapest.