noi saremo oltre

Noi saremo oltre

Noi saremo oltre

Ti ho lasciato entrare nelle porte delle mia anima e ho capito fin da subito che questa volta era diverso. Non mi chiedevi di proteggerti o di salvarti da qualcosa. Piuttosto tu, già libero nella tua solitudine, avevi trovato te in me. Ecco cosa sentivamo stringerci così forte che non potevamo lasciarci andare: NOI. È per questo che non ho paura di nulla insieme: come faccio a temere il cambiamento, come faccio a temere la delusione, come faccio a temere l’abbandono se TU SEI ME? Se io sono noi? Dovrei perdere me stessa. Dovrei cambiare la mia essenza. Dovrei deludere il mio stesso cuore. E allora penso che non ci sarà mai un orizzonte scuro sopra di noi, perché noi saremo oltre.

Oggi una piccola poesia dedicata a quella che, secondo me, dovrebbe essere l’essenza dell’amore. Non il ricercarsi, non tentare a tutti i costi una persona che ci salvi da qualcosa o che ci faccia sentire amati, semplicemente amare, senza ragioni, senza fronzoli. Ultimamente scrivo pochi articoli, ma tante poesie, forse perché la poesia si esprime con più essenzialità, pochi fronzoli e con una forte emozione ed è quello che più combacia attualmente con questo periodo della mia vita, un periodo in cui sto apprezzando la semplicità delle piccole cose, un periodo in cui mi sto dedicando solo a ciò che amo, senza correre da una parte all’altra, senza restare inutilmente incastrata in meccanismi che ti allontanano anche da te stesso, il vero te stesso. Un periodo in cui, per la prima volta, ho apprezzato l’arte di fermarmi in un mondo che corre vorticosamente, lasciandomi respirare l’aria che mi ha spalancato i polmoni e che mi ha permesso di apprezzare solo l’essenza. Spero vi piaccia, lasciate un commento o condividetela dedicandola a chi amate.

Soundarticle: Led Zeppelin – Since I’ve Been Lovin’ You 

Divergenthink

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *