tempo

Tempo, lo scrigno dell’amore, il valore che nutre le persone che amiamo

Tempo: la durata misurabile secondo la quale i singoli eventi si susseguono e sono in rapporto l’uno con l’altro; fattore che trascina ineluttabilmente l’evoluzione delle cose. Questa la definizione secondo il vocabolario, troppo precisa, poco poetica. Tempo: lo scrigno dell’amore, il valore che nutre le persone che amiamo. Questa la definizione secondo divergenthink.

SoundArticle: Antonin Dvorak – Romance for piano and violin, Op.11

Arriva Natale e ti affaccendi ad andare in giro per fare regali, per fare file interminabili, ti arrabbi perché non trovi parcheggio e il risultato è che arriva la Vigilia e sei già stanco e irritato. Peccato che lo spirito del Natale sia tutt’altro. Così ho pensato di dedicare questo articolo ad una domanda che tutti noi dovremmo porci, soprattutto in questi periodi meramente consumistici: qual è il regalo più prezioso da donare a chi ami?

Crescere significa che i tuoi sentimenti maturano con te. E rifletti, rifletti tanto mentre vedi la natura delle tue emozioni mutare essenza, affinarsi, evolversi. Quando sei adolescente vuoi sentirti il migliore, vuoi che la persona che ti sta accanto ti dica che sei il più bello, che abbia occhi solo per te, perché quella è un’età in cui non sai ancora accettare i tuoi difetti, perché vorresti sentirti perfetto, perché non ti senti mai all’altezza, perché pensi di non essere mai troppo.

Quando inizi a crescere invece, vuoi una persona che ti dica “ti amo” tutti i giorni, perché vuoi sentirti importante per qualcuno, vuoi essere il centro del suo universo, vuoi che tutte le sue attenzioni siano per te, vuoi il messaggio del buongiorno e quello della buonanotte, vuoi che ti tenga la mano quando uscite insieme, vuoi che ti asciughi le lacrime quando sei triste e che sia il primo a ridere con te quando sei felice.

Poi cresci ancora e diventi un uomo, diventi una donna e la lezione più importante che hai capito è solo una. Ora non pretendi più di essere il migliore, hai imparato ad accettare i tuoi difetti, hai imparato addirittura a valorizzarli, hai capito che nessuno è perfetto e che questa è proprio la bellezza che rende uniche le persone. Hai capito che non è importante se la persona che hai accanto non ti dice “ti amo” tutti i giorni e non ti dedica sempre le attenzioni che vorresti. C’è una sola cosa che ora desideri dalle persone che ami e coincide esattamente con il dono più prezioso che anche le persone vorrebbero da te: il tempo.

Una cosa così semplice e forse, proprio per la sua natura così essenziale, sfuggente, inafferrabile. Ma ora sei un uomo, ora sei una donna e oggi sai dare valore al tuo tempo, a quello degli altri e capisci che la cosa più preziosa che può dedicarti una persona che ti ama è il tempo. Il tempo, il valore che nutre l’amore, perché i doni materiali passano, ma non ti rendono più ricco, l’unica cosa che ti arricchisce davvero, è il risultato del tempo che spendi per le persone che ami.

Divergenthink

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *